Stop al caldo afoso, arrivano temporali e calo delle temperature

Stop al caldo afoso, arrivano temporali e calo delle temperature

Anticiclone africano si ritira, favorite correnti fresche da Nord


ITALIA – L’anticiclone africano Scipione si ritira verso Sud dopo quasi una settimana e lascia il posto a correnti fresche da Nord, che porteranno temporali e calo delle temperature. Secondo Lorenzo Tedici, meteorologo de iLMeteo.it, le anomale temperature di questi giorni (sabato 40,4°C ad Alghero, domenica 39°C a Pescara, solo per fare due esempi) con valori record per l’inizio di giugno, sono destinate ad abbassarsi anche di 10 gradi.

Saranno possibili acquazzoni e temporali con grandine fino a sabato 11 giugno: avremo un calo delle temperature anche di 10 gradi sul versante adriatico, passando dagli anomali 35° agli anomali 25°, da sopra la media a sotto la media.

È poi prevista un’intensificazione del vento da giovedì a sabato, in particolare sulla fascia adriatica: tornerà il Grecale, il vento fresco da Nordest in discesa dai Balcani.

Da metà settimana previsto mare mosso sul versante adriatico e calo delle temperature. Il bacino adriatico diventerà poi molto mosso dall’Abruzzo in giù con onde fino a 2-3 metri e qualche modesta mareggiata.

Nel dettaglio Martedì 7. Al nord: molto instabile su Lombardia e Nordest con temporali forti ma sparsi. Al centro: in prevalenza soleggiato. Al sud: sole prevalente, un po’ meno caldo.

Mercoledì 8. Al nord: peggiora in serata dal Nordovest verso il Nordest. Al centro: più instabile su Abruzzo e Molise. Al sud: qualche temporale su Gargano e Tavoliere.

Giovedì 9. Al nord: instabile al Nordest. Al centro: rovesci e temporali su Adriatiche, Umbria, Toscana e Lazio interni. Al sud: maltempo con acquazzoni e vento forte da Nord-Est.

Tendenza. Fino a venerdì temporali al Centro-Sud, soprattutto sui versanti adriatici con venti freschi dai Balcani; dal weekend nuova espansione dell’anticiclone e ritorno graduale del caldo africano.