Torna il basket che conta a Villaricca, la Virtus 7 Stelle è in serie D

Torna il basket che conta a Villaricca, la Virtus 7 Stelle è in serie D

Battuta la Audax Calvizzano nella gara 3 della finale playoff


VILLARICCA – Ore 22:25 del 22 giugno 2022 si scrive la Storia a Villaricca, la Virtus 7 Stelle vince gara 3 di finale playoff del campionato Promozione maschile e sbarca in serie D.

Pubblico delle grandi occasioni al Palazzetto dello sport di Villaricca dove è andata in scena una spettacolare finale tra la Virtus 7 Stelle Villaricca e Audax Basket Calvizzano. Dopo 40 mn di gara condotta sempre dai padroni di casa la Virtus si aggiudica la promozione in Serie D, traguardo storico per Villaricca che mai ha visto un campionato cosi importante nel suo territorio.

Merito di una squadra condotta da coach Angelo Oliva e costruita per vincere, nella quale spiccano i nomi altisonanti di David Loncarevic, Davide Ferrante, Giuliano Nastri e Giovanni Canzonieri affiancati da ottimi giocatori esperti della categoria quali Luca Vivolo, Giuseppe Peruggio, Antonio Mauriello, Stefano Viglione, Anthony Annecchino e dalle rivelazioni Alessio Adamo, Edo Cappiello, Francesco De Simone, Antonio Napolano, Vincenzo Malfettone, Fabio Di Domenico e Gigi Coppola.

Grandissima la soddisfazione della società che rincorreva questo risultato da 3 anni dovuto allo stop pandemia, queste le parole della società al termine di una grande impresa: “sono stati 3 anni duri, difficili, questo progetto della prima squadra Senior di basket è nato 3 anni fa per rilanciare la pallacanestro sul territorio di Villaricca, abbiamo scelto di formare una squadra fatta prima di tutto da uomini forti con dentro lo spirito Virtus poi da giocatori veri e questo alla fine ci ha ripagati con uno straordinario successo. Sapevamo di avere una grande squadra ma abbiamo comunque avuto moltissimi problemi durante questa stagione sportiva, ricordo che a dicembre quasi tutta la squadra a seguito di una gara è stata contagiata dal Covid-19 e siamo stati circa 1 mese e mezzo fermi, abbiamo ripreso con 5/6 giocatori in attesa di recuperare l’intero gruppo; ricordo che abbiamo giocato alcune gare in 6 giocatori, ma il gruppo è rimasto unito fino alla fine. Devo ringraziare coach Oliva che ha sempre creduto in questo gruppo, i Dirigenti che hanno sempre supportato la squadra, i nostri tifosi che soprattutto nelle ultime gare hanno fatto sentire tutto il loro apporto e infine devo ringraziare tutti i giocatori che non hanno mai mollato nei momenti di difficoltà, solo la passione e il gruppo unito può portare risultati come questi. Come abbiamo scritto sulla nostra maglia celebrativa…Succede solo a chi ci crede! E ora è SERIE D!!”

COMUNICATO STAMPA