Tragedia nel napoletano: 48enne si accascia sugli scogli e muore

Tragedia nel napoletano: 48enne si accascia sugli scogli e muore

Sul posto sono arrivati gli agenti di polizia del locale commissariato, un’ambulanza e il medico legale inviato dalla Procura


TORRE DEL GRECO – Era sugli scogli quando, probabilmente a causa di un malore, si è accasciato, senza dare più segni di vita. È qui, nella zona tra via Litoranea e Santa Maria la Bruna, che i soccorritori hanno recuperato G.M., 48 anni. Quando i primi ad intervenire sono giunti sul posto, per l’uomo, residente nel quartiere Leopardi, non c’era più nulla da fare.

Sul posto sono arrivati gli agenti di polizia del locale commissariato, un’ambulanza e il medico legale inviato dalla Procura. Constato il decesso e appurate che le cause fossero da ritenersi del tutto naturali, la salma dell’uomo è stata restituita alla famiglia senza la necessità di effettuare l’autopsia.

FONTE: ILMATTINO.IT