Tribunale di Napoli Nord, ieri il convegno “Storia, cultura e legalità”

Tribunale di Napoli Nord, ieri il convegno “Storia, cultura e legalità”

Hanno partecipato il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Napoli nord unitamente al Movimento Forense, all’associazione Normanna, alla proloco locale, in collaborazione con la Presidenza del Tribunale


Si è tenuto ieri, all’interno del Tribunale di Napoli Nord con sede presso il castello Aragonese di Aversa, un importante convegno. Vi hanno partecipato il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Napoli nord unitamente al Movimento Forense, all’associazione Normanna, alla proloco locale, in collaborazione con la Presidenza del Tribunale.

Dopo i saluti iniziali del presidente e del tesoriere del Consiglio dell’Ordine, Avvocato Gianluca Lauro, è intervenuto il consigliere dell’ordine Avvocato Alberto Pellegrino, il quale ha sottolineato che l’esperienza della bellezza del luogo di lavoro rappresenta un elemento fondante e caratteristico che può offrire una luce nei buio degli eventi che hanno caratterizzato gli ultimi anni e che va sottolineato con iniziative culturali, ma soprattutto esercitando una vita lavorativa che includa il peso della bellezza nel computo della giornata di udienza; è poi intervenuta l’Avvocato Rosanna Sant’Agata, la quale ha illustrato l’origine e la le caratteristiche della carrozza custodita, in una delle sale del tribunale. Infine è intervenuto l’Avvocato Pasquale Fedele, il quale ha, con un intervento emozionante, intriso di storia, illustrato la vita del castello sottolineando che erroneamente lo stesso è appellato come Aragonese.

L’avvocato Fedele ha accolto con piacere la presenza in sala dell’Onorevole Tonino Iodice, salutandolo calorosamente.

Nel corso del convegno si è più volte sottolineata l’importanza tra la legalità e la cultura, in particolare la cultura giuridica.

In seguito, una breve visita della chiesa di Santa Maria a Piazza ed un breve excursus sulla storia e le curiosità dei dipinti contenuti nella chiesa, che ricordiamo essere la più antica del territorio. L’incontro si è concluso con l’auspicio di ripetere iniziative e collaborazioni culturali tra il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e le associazioni e gli enti territoriali al fine di valorizzare e portare alla conoscenza soprattutto le giovani generazioni dell’enorme patrimonio artistico e culturale del quale è dotato il territorio nel quale si sviluppa la competenza del Tribunale di Napoli Nord.