Venerdì il 1° Memorial Antonio Coscione: «Lo ricordiamo tramite la sua passione più grande: il calcio»

Venerdì il 1° Memorial Antonio Coscione: «Lo ricordiamo tramite la sua passione più grande: il calcio»

Il 23enne di Aversa morì per le conseguenze di un incidente stradale avvenuto sulla Domiziana la notte del 20 gennaio scorso


Una partita di calcio per Antonio Coscione, il 23enne di Aversa morto dopo 12 giorni di ricovero in ospedale in seguito ad un incidente stradale avvenuto sulla Domiziana la notte del 20 gennaio scorso. La manifestazione si terrà venerdì 24 giugno, al campo comunale di Lusciano (CE), in via Gambardella N° 6. Il calcio d’inizio è previsto per le 18:30

L’occasione è mirata a concedere ad Antonio un saluto speciale tramite la sua passione più grande: il calcio. L’incontro è stato fortemente voluto dai suoi amici più cari e dai familiari che invitano all’evento tutti coloro che lo hanno conosciuto: “Sarebbe bello se tutte le persone che tenevano a lui partecipassero”.

LA LOCANDINA DELL’EVENTO