Vergogna a Napoli: 3 ambulanze del 118 bloccate dalla sosta selvaggia in poche ore

Vergogna a Napoli: 3 ambulanze del 118 bloccate dalla sosta selvaggia in poche ore

“Una situazione vergognosa nei confronti della quale bisogna adottare il pugno di ferro contro questi irresponsabili”, denuncia il consigliere Borrelli


NAPOLI – “Gli interventi del 118 a Napoli rischiano di diventare un drammatico terno al lotto.  In poche ore sono arrivate ben tre segnalazioni, con altrettanti video, di autoambulanze rimaste bloccate mentre erano impegnate in servizi di emergenza  a causa della sosta selvaggia delle automobili. Scenari simili quelli registrati in via del Formale, via Vergini e Vico Lungo Teatro Nuovo dove gli equipaggi in azione sono stati costretti a sospendere la corsa per la presenza di veicoli in seconda fila oppure in sosta vietata negli strettissimi vicoli del centro. Minuti preziosi che possono determinare la vita e la morte delle persone soccorse. Questo concetto così elementare sembra proprio non entrare nella testa dei cialtroni della sosta selvaggia che continuano imperterriti e con arroganza a impossessarsi di pezzi di strada senza porsi il minimo problema circa i danni che potrebbero procurare agli altri. Una situazione vergognosa nei confronti della quale bisogna adottare il pugno di ferro contro questi irresponsabili. Oltre a girare le immagini alla Polizia Municipale per risalire ai trasgressori, chiederemo che gli stessi siano denunciati per interruzione di un servizio pubblico di emergenza e siano chiamati a rispondere  dei loro inaccettabili comportamenti”. Queste le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che ha ricevuto le video denunce.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO