Afragola, tentano una rapina ma il titolare gli lancia uno schermo addosso: banditi si danno alla fuga

Afragola, tentano una rapina ma il titolare gli lancia uno schermo addosso: banditi si danno alla fuga

Aveva puntato una pistola contro i dipendenti del negozio, mentre il complice attendeva all’esterno, ma ha dovuto fare i conti con il titolare che ha reagito prontamente


AFRAGOLA – Lo scorso 29 giugno, poco prima delle 15, due malviventi hanno tentato un assalto ad un negozio di elettronica di Afragola. È andata male però ai banditi. Mentre il complice attendeva fuori a bordo di uno scooter, pronto per la fuga, il rapinatore, che ha puntato la pistola contro i dipendenti del negozio, ha dovuto fare i conti con il titolare che non ha esitato a scaraventare prima uno schermo e poi altri oggetti verso i malviventi che se la sono date, così, a gambe levate.

A raccontare l’accaduto è lo stesso negoziante che ha segnalato la tentata rapina al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

“Tutti vorrebbero avere il coraggio di questo commerciante che probabilmente esasperato dalla delinquenza dilagante ha istintivamente reagito ai banditi. Questo episodio testimonia come i delinquenti siano soprattutto dei vigliacchi nonostante essi tentino all’autocelebrarsi come eroi sui social.

Al di là di ciò, la criminalità sta dilagando ed è il momento di avere riposte efficaci e strutturate dal Ministro Lamorgese prima che si arrivi ad un punto di non-ritorno.”- il commento del conigliere Borrelli.