Agguato in strada ad Acerra: 19enne finisce in manette per aver esploso colpi di pistola contro due persone

Agguato in strada ad Acerra: 19enne finisce in manette per aver esploso colpi di pistola contro due persone

Inoltre, avrebbe minacciato un uomo, puntandogli una pistola alla tempia


ACERRA – Ieri mattina, ad Acerra, gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato di Nola hanno arrestato, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Nola su richiesta della locale Procura, C.C., pregiudicato cl. ‘03, gravemente indiziato dei reati di detenzione e porto abusivo di arma comune da sparo in luogo pubblico, minacce aggravate e danneggiamento aggravato.

Il destinatario del provvedimento restrittivo si sarebbe reso responsabile di due distinti episodi, in occasione dei quali avrebbe posto in essere gravissimi atti intimidatori con l’utilizzo di un’arma da fuoco.

Nel primo caso, l’uomo avrebbe esploso alcuni colpi di pistola in direzione di un’autovettura parcheggiata, all’interno della quale vi erano due soggetti con i quali lo stesso aveva avuto precedenti diverbi per ragioni personali.

Nel secondo caso, avrebbe minacciato un uomo, puntandogli una pistola alla tempia e intimandogli di non avere più alcun tipo di rapporto con le due persone vittime del primo episodio intimidatorio.