“Assalito” da sciame di api e calabroni: morto operaio 59enne

“Assalito” da sciame di api e calabroni: morto operaio 59enne

Pare che la vittima avrebbe aperto un casolare, trovandovi dentro gli insetti, che lo avrebbero ‘attaccato’ in particolare sul volto e sul capo


MESSINA – Un uomo di 59 anni, operaio, è morto, sembrerebbe per uno shock anafilattico dopo essere stato assalito da uno sciame di api e calabroni mentre si stava recando a lavoro a Letojanni, nel messinese. La notizia è riportata stamane da ‘La Gazzetta del Sud’. Pare che la vittima avrebbe aperto un casolare, trovandovi dentro gli insetti, che lo avrebbero ‘attaccato’ in particolare sul volto e sul capo. Una volta trasportato in ospedale e’ morto poco dopo. Sulla salma dell’uomo eseguita l’autopsia per capire la causa del decesso.