Assurdo sul litorale, donna cammina nuda in strada: arrivano i vigili

Assurdo sul litorale, donna cammina nuda in strada: arrivano i vigili

Diverse le segnalazioni sui social, con qualcuno che ha anche ripreso con il cellulare


BAIA DOMIZIA – Non ha retto al troppo caldo ed ha pensato bene di spogliarsi ed iniziare a girare in strada completamente nuda. Camminava liberamente finché non è stata bloccata dalle forze dell’ordine che l’hanno portata in ospedale per un controlli. La vicenda è accaduta a Baia Domizia: protagonista una donna che da quanto si apprende già nei mesi scorsi si era resa protagonista di simili gesti, tutti denunciati dai passanti che si trovavano ad assistere loro malgrado in strada a questi episodi.

Senza alcun apparente motivo, la donna avrebbe iniziato a spogliarsi tra i passanti increduli per poi iniziare a camminare nuda. Diverse le segnalazioni sui social, con qualcuno che ha anche ripreso con il cellulare la donna mentre camminava in strada. I vigili urbani di Sessa Aurunca sono giunti in centro poco dopo le diverse segnalazioni ricevute, per capire cosa stesse accadendo: ma la donna, alla vista degli agenti, è andata in escandescenza, iniziando a urlare all’impazzata.

Fermata dai vigili, la donna è stata quindi portata in ospedale per una consulenza medica. Dai controlli di rito, è emerso che la donna è una 43enne di Maddaloni, in provincia di Caserta