Barca in fiamme nel napoletano: 6 le persone a bordo

Barca in fiamme nel napoletano: 6 le persone a bordo

La Capitaneria di Porto sta gestendo tutte le operazioni di emergenza ambientale ed ha inviato una nave special per monitorare e contenere un eventuale inquinamento.


MASSA LUBRENSE – Barca in fiamme, stamani, nelle acque dell’isolotto Li Galli, tra Capri e Positano: in soccorso sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di Porto di Sorrento e quelli dell’Area Marina Protetta di Punta Campanella.

L’sos è stato infatti subito raccolto e le persone messe in salvo. Molta attenzione è stata fatta per scongiurare la fuoriuscita di carburate con il conseguente inquinamento dell’area protetta di Punta Campanella. L’imbarcazione da noleggio con 6 persone a bordo è stata avvolta dalle fiamme al largo dell’isolotto Li Galli. L’allarme lanciato da alcuni diportisti, è arrivato alla centrale operativa di Napoli, e alla Capitaneria di Porto di Capri dove il comandante, tenente di vascello Emanuele Colombo, ha fatto partire dal porto di Capri sul luogo dell’incendio la motovedetta in dotazione CP858, con la Guardia Costiera che hanno prestato immediato soccorso agli occupanti dell’imbarcazione, immediatamente sono stati recuperati, soccorsi e messi in salvo. Contestualmente la Capitaneria di Porto di Salerno sta gestendo tutte le operazioni di emergenza ambientale ed ha inviato una nave speciale, sul posto, per monitorare e contenere un eventuale inquinamento.

FONTE ANSA