Bimbo morto a Sharm, la madre chiede di essere dimessa: “Voglio aspettare mio figlio”

Bimbo morto a Sharm, la madre chiede di essere dimessa: “Voglio aspettare mio figlio”

Dopo le prime visite e le prime analisi le condizioni della mamma sono considerate buone; il marito è invece ancora ancora sotto osservazione


SICILIA – “Voglio andare a prendere mio figlio in aeroporto”. Lo ha detto ai medici del Policlinico di Palermo Rosalia Manosperti non appena arrivata in ospedale.

“La paziente ha manifestato l’intenzione di andare in aeroporto ad accogliere suo figlio – dicono dall’ospedale – Lo ha fatto anche il padre, ma al momento non sappiamo se sarà possibile”. Dopo le prime visite e le prime analisi le condizioni della mamma sono considerate buone; il marito Antonio Mirabile, ricoverato nel reparto di Medicina Interna, è invece ancora ancora sotto osservazione. “Anche le condizioni del marito sono migliorate – aggiungono dall’ospedale – ma non abbastanza per dimetterlo. Bisogna fare ancora analisi e controlli anche per stabilire cosa sia successo e il perché dello stato di malessere che lo ha così tanto debilitato”.