Capri, ancora un incidente a Marina Grande: camion si incastra sotto un terrazzo

Capri, ancora un incidente a Marina Grande: camion si incastra sotto un terrazzo

Un anno fa, nello stesso tratto, precipitò un bus di linea provocando la morte del conducente e molti feriti fra i passeggeri a bordo


CAPRI – A distanza di quasi un anno, un nuovo un incidente automobilistico è accaduto sulla provinciale Marina Grande Capri, nel tratto di strada delimitato dalla ringhiera di protezione dove precipitò un bus di linea provocando la morte del conducente e molti feriti fra i passeggeri a bordo. L’incidente avvenuto stamani fortunatamente non ha avuto le stesse drammatiche conseguenze: nessun ferito.

Coinvolto un veicolo di un’azienda privata adibito al trasporto di oggetti di arredamento in vimini e bambù che stava raggiungendo il centro. Sul posto a Marina Grande sono intervenuti i carabinieri che hanno prestato i primi soccorsi allertando i sanitari del 118. Per il conducente presentava solo leggere escoriazioni.

Intanto il traffico è stato bloccato dagli uomini della polizia locale coordinati dal comandante Daniele De Marini per poter consentire ai vigili del fuoco di intervenire sul camion che si era incastrato sotto la sporgenza di un terrazzino che affaccia sulla strada. L’incidente ha riportato alla mente l’episodio di un anno fa che causò la morte del giovane autista dell’ATC quasi nello stesso punto ed ha rianimato la discussione sulla necessità di ripensare il sistema di viabilità dell’isola ipotizzando la netta separazione del traffico in entrata ed in uscita per regolare transito di veicoli dalla terraferma che sbarcano e partono da Capri negli orari di punta.