Continua la battaglia di Dorita, la cassa di risparmio di Ravenna stanzia 50mila euro per lei

Continua la battaglia di Dorita, la cassa di risparmio di Ravenna stanzia 50mila euro per lei

La 32enne, originaria di Castellammare, lotta contro un tumore che non ha ancora cure ufficiali


RAVENNA – Dorita non si arrende continua la sua battaglia contro il mostro. La 32enne, originaria di Castellammare,  l’anno scorso ha scoperto di essere stata colpita da uno dei tumori più aggressivi: un carcinoma mammario avanzato triplo negativo con metastasi a linfonodi, fegato, pancreas e ossa, curabile solo con costosi farmaci sperimentali.

Già da qualche mese la sua compagna Ester ha deciso di aprire una raccolta fondi per le cure. Per Dorita è arrivato anche il contributo di una banca: la cassa di risparmio di Ravenna, infatti, ha stanziato 50mila euro per contribuire alla battaglia per la vita della 32enne, inoltre, è stato aperto un fondo per invogliare altre realtà, quali banche e associazioni, ad unirsi all’iniziativa. “Un po’ come tutti in questi giorni – racconta il presidente Ernesto Giuseppe Alfieri –, abbiamo letto la notizia sui giornali e ne siamo stati subito scossi. Per questo, senza pensarci più di tanto, abbiamo deciso di sostenerla in questa difficile battaglia che speriamo possa vincere al più presto”.

La donazione a Dorita è in linea con la nostra filosofia e il percorso intrapreso da tempo in favore dell’Oncologia dell’ospedale di Ravenna – continua Alfieri – così come di altri reparti, in particolare con l’acquisto di preziosi macchinari, oltre che della neo-nata facoltà di Medicina. Va detto però che questa è la prima volta che sosteniamo direttamente non un progetto ma un caso specifico. Ripeto: la storia di Dorita ci ha molto emozionato. E per questo invitiamo le altre banche o realtà del territorio a unirci a noi in questa campagna, per regalare un lieto fine a Dorita e alla compagna Ester”.

I DETTAGLI FONDO APERTO PER DORY

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA – RACCOLTA FONDI DORITA DELLE DONNE

  • IBAN – IT55L0627013100CC0000294559
  • SWIFT/BIC – CRRAIT2RXXX

LEGGI ANCHE

Dorita colpita da un tumore incurabile a 32 anni, via alla raccolta fondi: “Diamole una speranza”