Da Salerno alla Sicilia con 8 kg di droga in auto: arrestato in Autostrada un albanese

Da Salerno alla Sicilia con 8 kg di droga in auto: arrestato in Autostrada un albanese

L’uomo è finito in carcere mentre la sostanza stupefacente e l’auto sono state sequestrate


EBOLI – Era in auto e trasportava ben otto chili di droga. Cinque e 800 di hashish e 2 di cocaina, ben occultati nel doppio fondo della vettura, una Mercedes classe A. Il conducente, un albanese residente a Santa Croce Camerina, in Sicilia.

Ad arrestare il «corriere della droga» è stata una pattuglia della polizia stradale di Eboli che ha effettuato un controllo lungo la corsia sud dell’autostrada del Mediterraneo (all’altezza dell’area di servizio Salerno ovest).

In seguito alla perquisizione, con l’ausilio di unità cinofile, i poliziotti hanno rinvenuto l’ingente carico di droga suddiviso in confezioni di cellophane stipate nel doppio fondo: cosa che fa presupporre che l’autovettura sia stabilmente destinata al trasporto di droga e che il cittadino albanese Rolland Kulla sia un abituale trasportatore di ingenti quantitativi di droga, per conto probabilmente di terze persone inserite in contesti organizzati.

Convalidato l’arresto e disposta la custodia cautelare dal gip Piero Indinnimeo del Tribunale di Salerno, secondo quanto riporta Il Mattino, per il cittadino albanese si sono aperte le porte del carcere mentre la droga è stata sottoposta a sequestro così come l’autovettura utilizzata per il trasporto.