Donna tenta il suicidio nel beneventano: salvata dai Carabinieri dopo una lunga trattativa

Donna tenta il suicidio nel beneventano: salvata dai Carabinieri dopo una lunga trattativa

La ragazza è stata quindi messa in salvo e trasportata da un’autoambulanza del 118 presso il pronto soccorso


BENEVENTO – Un donna di trentuno anni, che stava per suicidarsi, è stata salvata grazie all’intervento dei carabinieri. Il fatto è avvenuto ad Apollosa, in provincia di Benevento.

I militari, giunti sul posto, hanno iniziato una delicata ed estenuante trattativa. Così, solo dopo lunghe sollecitazioni e rassicurazioni, sono riusciti a far desistere la giovane donna. La ragazza è stata quindi messa in salvo e trasportata da un’autoambulanza del 118 presso il pronto soccorso dell’ospedale civile “San Pio” di Benevento dove tuttora si trova in osservazione.