Giugliano, nasce Absoluth: la nuova sfida Fitness di Salvatore Petruccione ed Emanuele Sicilia

Giugliano, nasce Absoluth: la nuova sfida Fitness di Salvatore Petruccione ed Emanuele Sicilia

Il centro in via Giulio Starace, parco Sette Pini, offre allenamento personale e numerosi servizi integrati per la cura della persona


GIUGLIANO – Taglio del nastro per Absoluth Personal Training, la nuova sfida di Salvatore Petruccione ed Emanuele Sicilia, volti noti del fitness che hanno deciso di lanciarsi in questa nuova avventura in tandem aprendo un centro in via Giulio Starace, nel parco Sette Pini. Tutt’altro che la solita palestra: da Absoluth, infatti, i clienti saranno seguiti nell’allenamento personalmente, e avranno a disposizione numerosi servizi integrati per la cura della persona nell’ottica di una offerta a 360° che tenga conto del benessere di chi sceglie di affidarsi all’esperienza ultradecennale di Salvatore ed Emanuele.

Il mondo del Fitness ha subito – come tanti altri settori – le ripercussioni negative del Covid. La necessità di un doveroso distanziamento unita alla voglia di allenarsi ha però aperto nuovi scenari che Petruccione e Sicilia hanno saputo cogliere, insistendo su quanto già facevano nelle precedenti esperienze lavorative, ovvero quel rapporto uno ad uno coach-utente che porta molti più risultati di quanto si riesca generalmente ad ottenere in palestre affollate dove per l’allenamento vige spesso la regola del fai-da-te. Il concept di Absoluth va invece in controtendenza, con una proposta che al training tradizionale abbina la possibilità di essere seguiti da figure professionali quali nutrizionista, osteopata e posturologo.

A curare il design del centro è stato l’architetto Marco Carusone, mentre a fornire gli attrezzi e a curarne l’allestimento ci ha pensato l’imprenditore Fabio Freda. Absoluth è presente online con il proprio sito internet ed i canali social Facebook e Instagram.