Tragico incidente, ha un malore alla guida e travolge ciclisti: 4 morti

Tragico incidente, ha un malore alla guida e travolge ciclisti: 4 morti

Deceduto anche il conducente che ha perso il controllo del mezzo


GROSSETO – Gravissimo incidente stradale, intorno alle 11 in via Pupilli all’altezza del passaggio a livello di Braccagni a Grosseto. Il conducente di un’auto ha perso il controllo del mezzo, investendo un gruppo di ciclisti. Tre ciclisti ed il conducente sono deceduti nell’incidente. Per un ciclista, in codice 3, è intervenuta l’auto medica di Grosseto ed è stato trasportato con Pegaso 1 al Careggi. Gli altri cinque sono stati trasportati in codice 2 all’ospedale di Grosseto. Sono intervenuti sul posto carabinieri e polizia stradale.Sono Antonio Panico, 56 anni, Roberto Seripa, 71 anni, e Milo Naldini, 73 anni, i tre ciclisti amatoriali che hanno perso la vita questa mattina, investiti dalla macchina guidata dall’ottantaduenne Mario Fiorilli, residente a Montepescali (Grosseto). Quest’ultimo, secondo quanto appreso, sarebbe stato colto da un malore che ne ha poi provocato la morte mentre era al volante.

Il gruppo di amici, circa 20, il martedì e il giovedì si ritrovava per fare escursioni e percorsi in bicicletta. Stamani il gruppo era stato a Massa Marittima e stavano rientrando a Grosseto. Le indagini sono della polizia municipale e dei carabinieri. In segno di lutto, il Consiglio comunale di Grosseto ha deciso all’unanimità di sciogliere la seduta in corso.