Meteo, temporali su mezza Italia prima del weekend: poi il ritorno di Lucifero

Meteo, temporali su mezza Italia prima del weekend: poi il ritorno di Lucifero

All’inizio di agosto arriva l’anticiclone africano, temperature vicine ai 40 gradi


Ancora qualche giorno e tornerà più forte che mai l’anticiclone africano Lucifero ad infiammare il mese di agosto con una nuova ondata di caldo in Italia. Intanto, spazio ancora una volta ad una sfuriata con pioggia, temporali e grandine. Nel corso del pomeriggio di oggi, venerdì 29 luglio, una nuova linea instabile raggiungerà le regioni settentrionali, alimentata da aria più fresca in quota che, mescolandosi con quella più calda preesistente, darà vita a numerosi focolai temporaleschi che dal Nordovest si incammineranno verso il Nordest in serata e poi nella successiva nottata. Come spesso accade, i fenomeni potranno risultare violenti, localmente accompagnati da grandine di grosse dimensioni e sui settori alpini e prealpini potranno provocare frane, smottamenti e improvvisi ingrossamenti di torrenti.

Infine, l’attenzione si sofferma sulla prossima settimana. Da lunedì 1 agosto l’anticiclone africano inizierà ad abbracciare l’Italia invadendola poi completamente a partire da mercoledì 3 agosto. Con l’arrivo dell’anticiclone africano le temperature non potranno far altro che crescere nuovamente e il grande caldo tornerà a far sudare gli italiani.

Nei giorni successivi i valori massimi torneranno a sfiorare i 40°C sulla Pianura Padana, sulle zone interne del Centro e sulle due Isole maggiori.

Le previsioni meteo:

Venerdì 29 luglio – Al nord: graduale peggioramento con temporali da ovest verso est. Al centro: in prevalenza soleggiato. Al sud: sole e caldo.

Sabato 30 luglio. Al nord: ultimi temporali sul Friuli Venezia Giulia, tutto sole altrove. Al centro: qualche rovescio sugli Appennini. Al sud: sole e caldo.

Domenica 31 luglio. Al nord: soleggiato. Al centro: bel tempo prevalente. Al sud: sole prevalente. Tendenza. Torna l’anticiclone africano, Lucifero riporterà il gran caldo ovunque.