Napoli, aiuole in piazza Dante invase da ratti: chiesta derattizzazione urgente all’Asl

Napoli, aiuole in piazza Dante invase da ratti: chiesta derattizzazione urgente all’Asl

I cespugli sono usati come pattumiere


NAPOLI – “Le aiuole di piazza Dante, affollato sito nel cuore della città, sono invase da una quantità considerevole di ratti.  Parlano chiaro le immagini contenute in un video che mi è stato girato che, oltre a raccontare dell’allegra combriccola di decine di grossi roditori che rovistano tra i rifiuti, sono il pretesto per fare il punto sulll’inesistente cura che in città si ha per le aree a verde oltre alla mancanza di civiltà di tanti che scambiano le aiuole per pattumiere. Le aiuole di piazza Dante non sono un caso isolato. E’ assai frequente passeggiando per la città imbattersi in aree a verde dimenticate, abbandonate e riconvertite in cestini per rifiuti. Le aiuole di piazza Cavour, tanto per citare una piazza altrettanto autorevole, sono scandalose così come quelle su via Marina. Dunque la locuzione verde pubblico fa il paio con discarica e incuria, e riteniamo che tutto questo sia inaccettabile. Per questo chiediamo all’Asl una derattizzazione urgente a piazza Dante e di potenziare le derattizzazioni in tutti gli altri luoghi dove l’emergenza ratti si manifesta ”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde, al quale è stato inviata la video segnalazione.

GUARDA VIDEO