Napoli, ennesimo rogo tossico: fiamme al campo rom di Scampia

Napoli, ennesimo rogo tossico: fiamme al campo rom di Scampia

Aria irrespirabile in tutta la zona, che comprende i vicini comuni di Melito, Mugnano e Giugliano


NAPOLI – Ancora un rogo nell’area nord di Napoli. Le fiamme si sono propagate nella mattinata di oggi dal campo rom di Scampia. La spessa coltre di fumo grigio è visibile da diverse zone, in particolare dall’asse mediano, che collega vari paesi dell’hinterland. Il fenomeno dei roghi, come ogni anno, è accentuato nella stagione calda. L’aria è irrespirabile in tutta la zona, che comprende i vicini comuni di Melito, Mugnano e Giugliano, oltre ai quartieri napoletani di Secondigliano e Scampia. I residenti sono esasperati per quello che sembra essere un problema di difficilissima risoluzione, oltre che annoso.