Napoli, ruba nella portineria di uno stabile: arrestato 39enne

Napoli, ruba nella portineria di uno stabile: arrestato 39enne

All’interno del suo zaino, hanno rinvenuto una consolle, un telecomando e due magliette del valore di circa 200 euro


NAPOLI – Ieri sera gli agenti del Commissariato Decumani, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in corso Umberto I per la segnalazione di un furto in un edificio.

I poliziotti, una volta all’interno dello stabile, hanno notato un uomo che, alla loro vista, ha tentato di nascondersi sotto la scrivania della portineria e lo hanno controllato, trovandolo in possesso di alcuni arnesi atti allo scasso; inoltre, all’interno del suo zaino, hanno rinvenuto una consolle, un telecomando e due magliette del valore di circa 200 euro che l’uomo aveva asportato, poco prima, dalla portineria.

G.S., 39enne napoletano sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G. per furto, è stato arrestato per furto in abitazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.
Infine, la refurtiva è stata restituita al proprietario.