Napoli, sorpreso a rubare uno scooter: presp dopo inseguimento

Napoli, sorpreso a rubare uno scooter: presp dopo inseguimento

Si tratta di un 26enne ucraino con precedenti ed irregolare in Italia


NAPOLI – Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in corso Garibaldi in direzione di via Marina, hanno notato un uomo che stava spingendo uno scooter con il motore spento. L’uomo, alla vista degli operatori, ha lasciato cadere a terra il motorino tentando di dileguarsi ma, dopo un breve inseguimento, è stato raggiunto e bloccato.

Gli agenti, in quei frangenti, hanno accertato che il bloccasterzo del mezzo presentava segni di effrazione e che era stato rubato poco prima in via Bologna.

L’uomo, un 26enne ucraino con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per furto aggravato mentre lo scooter è stato restituito al legittimo proprietario.

COMUNICATO STAMPA