Napoli, tentò di uccidere un poliziotto a coltellate: arrestato 24enne

Napoli, tentò di uccidere un poliziotto a coltellate: arrestato 24enne

L’agente era intervenuto per sedare una lite sorta per motivi di viabilità. Il giovane è stato condannato per tentato omicidio


NAPOLI – Mercoledì pomeriggio gli agenti del Commissariato Scampia hanno eseguito  un provvedimento di carcerazione emesso lo scorso 28 giugno dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Napoli- Ufficio Esecuzioni Penali, nei confronti di un 24enne napoletano già sottoposto agli arresti domiciliari poiché condannato alla pena di 7 anni di reclusione e all’interdizione legale e dai pubblici uffici per i reati di tentato omicidio aggravato e porto abusivo di armi commessi a Napoli il 25 gennaio 2020.

In quella circostanza il 24enne aveva colpito,  con diversi fendenti al volto e sul corpo, un poliziotto libero dal servizio che, in un locale commerciale in via Monte Grappa, era  intervenuto per sedare una lite sorta per motivi di viabilità tra l’uomo ed un’altra persona.

IMMAGINE DI REPERTORIO