Napoli, “troppi dipendenti hanno il Covid”: sospesa una linea ferroviaria

Napoli, “troppi dipendenti hanno il Covid”: sospesa una linea ferroviaria

Eav fa sapere che il servizio sulla tratta per l’intera domenica sarà garantito da autobus sostitutivi


NAPOLI – Diversi dipendenti a casa col Covid: Eav, holding dei trasporti in Campania, sospende domani il servizio ferroviario su una tratta delle linee ferroviarie.

La comunicazione è giunta in serata direttamente dall’Ente Autonomo Volturno e riguarda per la giornata di domani, domenica 3 luglio, la linea Napoli-Scafati-Poggiomarino.

”In considerazione del protrarsi delle difficoltà in termini di disponibilità di personale viaggiante sulle linee vesuviane – spiegano dall’azienda di trasporti – considerato anche il protrarsi del particolare periodo di emergenza Covid, al fine di concentrare le risorse umane disponibili e consentire il servizio regolare nelle linee dove l’afflusso passeggeri è molto elevato” è stata disposta per domani ”la soppressione di tutte le corse ferroviarie sulla linea Napoli-Scafati-Poggiomarino”.
Eav fa sapere che il servizio sulla tratta per l’intera domenica sarà garantito da autobus sostitutivi.