“Non ti muovere”, ex giocatore del Napoli perquisito dalla Polizia: pistola puntata contro

“Non ti muovere”, ex giocatore del Napoli perquisito dalla Polizia: pistola puntata contro

Quando arriva un terzo poliziotto che comunica al collega chi è l’uomo fermato, l’agente molla la presa e chiede scusa


MILANO – Tiémoué Bakayoko, giocatore del Milan ed ex del Napoli, allenato  da Gennaro Gattuso ai tempi del Napoli, è stato perquisito dalla polizia in pieno centro a Milano.

A testimonianza di quanto accaduto è un video diventato virale. I fatti sono avvenuti domenica 3 luglio, gli agenti lo hanno fermato ad un posto di blocco Bakayoko, lo fanno scendere dalla sua auto di grossa cilindrata, uno di loro lo perquisisce con veemenza. L’altro agente, dal video si vede chiaramente,  puntare la pistola contro l’auto del giocatore all’interno della quale c’è qualcuno. Solo quando arriva un terzo poliziotto, che comunica al collega chi è l’uomo fermato, a quel punto, l’agente molla la presa.