Terrore nel casertano, 37enne aggredisce la moglie che chiama i carabinieri e si salva: le violenze duravano da tempo

Terrore nel casertano, 37enne aggredisce la moglie che chiama i carabinieri e si salva: le violenze duravano da tempo

L’uomo è stato arrestato. Aveva causato alla vittima un perdurante stato d’ansia e di timore per la sua incolumità


MADDALONI – Nel corso della notte, i carabinieri della locale Stazione del maresciallo Di Carluccio e dell’Aliquota Radiomobile di Maddaloni del tenente Di Donato hanno tratto in arresto, per maltrattamenti in famiglia, un 37enne di via Bixio, percettore di reddito di cittadinanza, Raffaele Magliocca.

L’uomo, poco prima dell’arrivo dei militari dell’Arma, ha aggredito la 31enne compagna convivente. A richiedere l’intervento dei carabinieri è stata la stessa vittima che, ai militari dell’Arma ha poi riferito di plurime condotte vessatorie, già da tempo, poste in essere dal compagno nei suoi confronti tanto da ingenerarle un perdurante stato d’ansia e di timore per la sua incolumità.

L’arrestato, da ritenere innocente sino a sentenza irrevocabile, è stato tradotto presso la casa di reclusione di Arienzo.