Tragedia nel Casertano, cerca di evitare un vagone ma viene travolto da un altro treno: morto 40enne

Tragedia nel Casertano, cerca di evitare un vagone ma viene travolto da un altro treno: morto 40enne

Il macchinista non si era accorto della presenza dell’uomo


CASERTA – Una tragedia si è consumata ieri mattina tra Acerra e San Felice a Cancello, dove un uomo è stato ucciso travolto da un treno che si trovava a ridosso dell’ingresso della stazione di Cancello Scalo e avrebbe dovuto dirigersi verso Napoli. Il macchinista però non ha notato la presenza dell’uomo, che è stato quindi travolto. La notizia è riportata da “EdizioneCaserta.net”.

La vittima sarebbe un extracomunitario di 40 anni, pare inoltre che avrebbe già cercato di evitare un altro vagone al momento del dramma, ma per farlo è finito travolto da un altro treno.