Tragedia in hotel, 21enne si tuffa in piscina e muore: colpito da un malore improvviso

Tragedia in hotel, 21enne si tuffa in piscina e muore: colpito da un malore improvviso

Il giovane si è tuffato in acqua nell’ora della pausa pranzo del salvataggio


RICCIONE – Muore a 21 anni dopo un tuffo in piscina. È successo questo pomeriggio a Riccione, nella piscina del Grand Hotel. Il giovane, di origine senegalese, era in compagnia degli amici e aveva pagato il biglietto per entrare nella piscina, unica zona aperta al pubblico del Grand Hotel, struttura non in uso per quanto riguarda le camere e gli altri servizi.

Il giovane si è tuffato in acqua nell’ora della pausa pranzo del salvataggio. Probabilmente si è sentito male e quando gli amici l’hanno visto era steso sott’acqua sul fondo della piscina. Immediatamente soccorso dal 118 e trasportato in Pronto Soccorso è deceduto in Ospedale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Riccione che hanno raccolto le testimonianze degli amici per ricostruire la dinamica dei fatti.