Tragedia sul lavoro a Parete, oltre 40 gradi nella serra: bracciante accusa un malore e muore

Tragedia sul lavoro a Parete, oltre 40 gradi nella serra: bracciante accusa un malore e muore

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constare il decesso


PARETE – Tragedia sul lavoro a Parte, bracciante muore nella serra dove stava lavorando. I fatti sono avvenuti nella giornata di ieri, l’uomo, di origine africane, è deceduto mentre svolgeva i lavori quotidiani nei terreni agricoli in provincia di Caserta.

Nella serra dove stava lavorando si contavano circa 40 gradi, ed è proprio lì che ha perso i sensi ed è morto. Stroncato da un malore probabilmente a causa delle temperature troppo alte. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constare il decesso. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo sarebbe stato colpito da un arresto cardiaco favorito dalle temperature elevate presenti nella serra. Sotto shock i colleghi di lavoro e la comunità.