Vaiolo delle scimmie, intera famiglia in isolamento nel napoletano

Vaiolo delle scimmie, intera famiglia in isolamento nel napoletano

Proprio l’altro ieri l’Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato il vaiolo delle scimmie emergenza sanitaria globale


CAIVANO – Si trova a Caivano una famiglia di cui un componente è risultato positivo al test per il vaiolo delle scimmie. Naturalmente, per scongiurare eventuali allarmismi per i residenti, l’Asl competente per il territorio mantiene uno stretto riserbo sull’identità delle persone coinvolte.

Intanto proprio l’altro ieri l’Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato il vaiolo delle scimmie emergenza sanitaria globale. Gli esperti assicurano che, di solito, la malattia sparisce proprio come il Covid-19 e soltanto nei soggetti più anziani e deboli può causare seri problemi.«Il vaiolo delle scimmie – commenta Giuseppe Celiento, medico di famiglia – è una patologia infettiva causata da un Orthopoxvirus, un virus simile a quello che causa il vaiolo e può aumentare la probabilità di sviluppare altre infezioni, in alcuni casi può dare origine a infezioni batteriche della pelle e dei polmoni». La malattia è solitamente più lieve del vaiolo umano, ma può essere anche letale, e il sintomo più comune è rappresentato da un’eruzione cutanea, che si sviluppa sotto forma di vescicole e pustole.