Afragola, liquido infiammabile su un clochard e gli danni fuoco: rifiuta le cure e fa perdere le sue tracce

Afragola, liquido infiammabile su un clochard e gli danni fuoco: rifiuta le cure e fa perdere le sue tracce

La notizia che sta circolando e che parla di 2 ragazze che avrebbero aggredito l’uomo è ancora tutta da verificare


AFRAGOLA – Ieri ad Afragola i Carabinieri della sezione radiomobile sono intervenuti – allertati dal 118 – a corso Italia per una presunta aggressione ai danni di un clochard.

Quando i militari sono arrivati sul posto c’era però solo il personale del 118 che poco prima aveva prestato le prime cure all’uomo che poi si era allontanato rifiutando altre medicazioni. Il clochard avrebbe riportato delle ustioni alle gambe.
Sono ancora in corso da parte dei carabinieri le ricerche della vittima che non ha ancora denunciato.

La notizia che sta circolando e che parla di 2 ragazze che avrebbero aggredito l’uomo è ancora tutta da verificare. Sembrerebbe che questa cosa sia stata riferita dalla vittima addirittura prima che i Carabinieri arrivassero sul luogo del fatto ed è ancora da confermare.
Indagini in corso finalizzate a rintracciare il clochard e a verificare l’esatta dinamica degli eventi.