Ancora emergenza idrica a Marano, Città Giardino senza acqua

Ancora emergenza idrica a Marano, Città Giardino senza acqua

Borrelli: “Ci è stato riferito dai commissari che si sta sostituendo un motore e pompa”


MARANO – A Marano di Napoli prosegue l’emergenza idrica. I cittadini sono allo stremo della sopportazione di fronte all’ennesima interruzione di acqua corrente che va avanti da diversi giorni nella parte alta, in zona Città Giardino e in altre frazioni della città.

“Al comune di Marano siamo al quarto giorno senza o al limite con un filo d’acqua.”- spiega uno dei residenti che si è rivolto al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

“Negli ultimi 2 giorni ci sona arrivati diversi messaggi che ci segnalavano criticità così ci siamo interessati nuovamente alla questione ed abbiamo interpellato i Commissari Prefettizi” spiega il consigliere che ha ricevuto dalla commissione una serie di delucidazioni: ‘è stato chiesto alla Regione l’intervento delle autobotti di Acqua Campania e della Protezione Civile.  La cisterna grande per le forniture sul posto è ubicata nei pressi del bar MIO, via del Mare angolo via Marano Quarto. Il servizio di consegna a domicilio operato da Acqua Campania è coordinato dalla P.M. che prende segnalazioni, indirizzi e capacità ricettiva dei serbatoi privati. L’altro giorno hanno smontato la pompa e posizionato la chiave di sezionamento, ieri hanno realizzato il piano di posa in calcestruzzo e oggi posizioneranno una nuova pompa con nuovo motore.’

“Seguiremo nuovamente la faccenda finché non sarà tutto risolto al più presto. Ma la questione vera è chiesta: bisogna trovare una soluzione definitiva e smetterla con i rattoppi. La commissione ci ha assicurato che sta lavorando per interventi strategici definitivi”- le parole di Borrelli.

COMUNICATO STAMPA