Blitz all’alba dei carabinieri in provincia di Napoli: 18 persone in manette per spaccio di droga

Blitz all’alba dei carabinieri in provincia di Napoli: 18 persone in manette per spaccio di droga

Le accuse vanno dalla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti all’estorsione, detenzione e porto in luogo pubblico di armi


Sono 18 le persone finite in manette nel rione “Poverelli”, durante un’operazione dei carabinieri scattata all’alba ed ancora in corso che ha inflitto un duro colpo allo spaccio di droga.

I Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata stanno dando esecuzione a una misura cautelare personale, emessa dal GIP di Torre Annunziata su richiesta della Procura della Repubblica di Torre Annunziata, nei confronti di 18 persone, indagate a vario titolo per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione, detenzione e porto in luogo pubblico di armi comuni da sparo, incentrata sul rione popolare “Poverelli” di Torre Annunziata.