Campania, pedina la ex nonostante il divieto di avvicinamento: 59enne ai domiciliari

Campania, pedina la ex nonostante il divieto di avvicinamento: 59enne ai domiciliari

L’uomo era già gravemente indiziato del reato di maltrattamenti in famiglia


stalking

BENEVENTO – Malgrado fosse già destinatario di un divieto di avvicinamento emesso in quanto accusato di maltrattamenti, ha continuato a vessare la ex con appostamenti sotto casa, pedinamenti e contatti tramite social network: il gip di Benevento, su richiesta della Procura, ha disposto gli arresti domiciliari per un 59enne di Benevento, già gravemente indiziato del reato di maltrattamenti in famiglia.

Gli accertamenti sono scattati dopo una nuova denuncia-querela della vittima.

Il giudice ha deciso di aggravare la misura cautelare emessa in precedenza (il divieto di avvicinamento alla parte offesa) ritenendola inidonea a salvaguardare le esigenze di tutela.