Choc ad Acerra: 2 ragazzini colpiti in strada da due proiettili vaganti, è caccia ai responsabili

Choc ad Acerra: 2 ragazzini colpiti in strada da due proiettili vaganti, è caccia ai responsabili

Indagini in corso da parte delle forze dell’ordine; i due non sono in pericolo di vita


ACERRA – Sempre meno sicure le strade a Napoli e provincia, ed un altro sconcertante episodio, che avrebbe potuto trasformarsi in una vera tragedia, è accaduto ad Acerra, nella zona del “Parco 900”. Nel comune napoletano ieri infatti due ragazzini sono stati colpiti da due proiettili in strada. Lui, 16 anni, è stato raggiunto da una pallottola al polpaccio mentre lei, 17 anni, ha riportato una ferita all’anca sinistra e al piede sinistro; trasportati inizialmente alla clinica Villa dei Fiori e successivamente in ospedale.

A colpirli sarebbero stati alcuni proiettili vaganti sparati da alcuni ragazzini. Secondo le prime ricostruzioni i due giovani era in strada quando sono stati colpiti improvvisamente. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine che stanno cercando di risalire all’identità dei responsabili. Le condizioni dei due non desterebbero particolari preoccupazioni.