Controlli a tappetto in città, beccati in scooter con la pistola: nei guai un 17enne e un 18enne

Controlli a tappetto in città, beccati in scooter con la pistola: nei guai un 17enne e un 18enne

Massima attenzione anche negli scali portuali, fermato svizzero con droghe per le isole


NAPOLI – Ferragosto di controlli nel cuore della città partenopea. I carabinieri della compagnia centro hanno presidiato la zona universitaria, gli scali portuali e i quartieri spagnoli e chiaia identificando centinaia di persone. Monitorato l’enorme flusso di turisti in arrivo e in partenza per le isole e quelli che hanno goduto delle bellezze del capoluogo campano.

Denunciati per porto di armi un 17enne e un 19enne, entrambi del “pallonetto” di Santa Lucia e già noti alle forze dell’ordine. Sono stati bloccati in Vico Lungo San Martino mentre erano a bordo uno scooter. Addosso una replica di una revolver, senza tappo rosso e con 2 cartucce a salve nel tamburo. E proprio nel quartiere santa Lucia i militari hanno rinvenuto 95 grammi di cocaina, 38 dosi di marijuana e 1 bilancino di precisione. La droga era nascosta in un ambiente condominiale di uno stabile popolare.

Un 26enne svizzero, incensurato, è stato trovato in possesso di 35 grammi di hashish e 2 di marijuana. Era al molo beverello, in attesa di imbarcarsi per Ischia. Denunciato, dovrà rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio. Sei i giovani segnalati alla Prefettura per uso di droga. Sono stati controllati tutti prima di imbarcarsi per le isole dell’arcipelago.