È morto Michail Gorbačiov. L’ex Presidente dell’URSS si è spento a 91 anni

È morto Michail Gorbačiov. L’ex Presidente dell’URSS si è spento a 91 anni

Era stato ricoverato in ospedale ai primi di luglio


L’ex Presidente dell’Unione sovietica, e segretario del Partito Comunista, Mikhail Gorbaciov, è morto. Era stato ricoverato in ospedale ai primi di luglio, in dialisi. Aveva 91 anni.

Gorbaciov è stato protagonista della scena mondiale alla fine degli anni ’80 del novecento, determinante nella fine della guerra fredda e nella caduta del muro di Berlino.

Ultimo segretario generale del Partito Comunista dell’Unione Sovietica dal 1985 al 1991, fu propugnatore dei processi di riforma legati alla perestrojka e alla glasnost, e protagonista nella catena di eventi che portarono alla dissoluzione dell’URSS e alla riunificazione della Germania. Artefice, con la sua politica, della fine della guerra fredda, fu insignito nel 1989 della Medaglia Otto Hahn per la Pace e, nel 1990, del Nobel per la pace.