Flavio morto all’Aquafarm, il risultato dell’autopsia: ha sbattuto la testa contro lo scivolo

Flavio morto all’Aquafarm, il risultato dell’autopsia: ha sbattuto la testa contro lo scivolo

Il 12enne è uscito dalla piscina ma poi è morto


BATTIPAGLIA – Il piccolo Flavio avrebbe battuto la testa accidentalmente contro la struttura dello scivolo. È uno degli aspetti emersi dall’autopsia effettuata oggi sul corpo del 12enne di Pompei deceduto sabato in un acqua park di Battipaglia (Salerno).

I primissimi elementi raccolti dal medico legale, quindi, confermerebbero la tesi sostenuta dagli investigatori nelle ore successive al decesso. Il 12enne aveva avvertito un malore pochi istanti dopo essersi lanciato da uno scivolo. Una volta arrivato in acqua si era sentito poco bene ma era riuscito comunque ad uscire dalla piscina. Poco dopo, però, le sue condizioni sono precipitate, rendendo vani anche i soccorsi.