Grumo Nevano, ingente furto al Comune: rubati 30mila euro tra contanti e buoni pasto

Grumo Nevano, ingente furto al Comune: rubati 30mila euro tra contanti e buoni pasto

I militari dell’Arma sono al lavoro per rintracciare i colpevoli. L’impianto di videosorveglianza della struttura, però, non era completamente in funzione


GRUMO NEVANO – Ingente furto nella notte tra sabato e domenica negli uffici del Comune di Grumo Nevano. Ignoti, armati di fiamma ossidrica, si sono introdotti nell’uffici dell’ente, sono riusciti ad aprire la cassaforte dove erano custoditi 5mila euro ed hanno sottratto buoni pasto del valore complessivo di ben 25mila euro. Questi ultimi però, immediatamente bloccati, sono inutilizzabili. Informati dell’accaduto, sul posto sono giunti prontamente i Carabinieri della locale stazione. I militari dell’Arma sono al lavoro per rintracciare i colpevoli. L’impianto di videosorveglianza della struttura, però, non era completamente in funzione: la parte del sistema che registrava le immagini sull’hard disk non era allacciata alla presa di corrente. Probabile si sia trattato di una semplice dimenticanza ma tutte le ipotesi sono al vaglio.