Incidente sull’A16, tir carico di pomodori si ribalta: morto autista 59enne

Incidente sull’A16, tir carico di pomodori si ribalta: morto autista 59enne

I soccorsi non hanno potuto fare altro che constatare il decesso


NAPOLI/CANOSA –  Uno schianto terribile per un Tir carico di pomodori sull’autostrada A16, la Napoli-Canosa, in territorio napoletano a Tufino. L’autorticolato che viaggiava in direzione Napoli, nel tardo pomeriggio di ieri, 26 agosto, si è ribaltato invadendo la corsia opposta dopo aver distrutto le barriere di contenimento. L’uomo alla guida del Tir, un 59enne, è morto sul colpo. Per fortuna in quel momento, sulla carreggiata opposta, non transitavano vetture. E le macchine che sono arrivate da entrambe le corsie sono riuscite a frenare prima dell’impatto con l’autoarticolato che, in pratica, aveva bloccato le due direzioni di marcia.

Il traffico sulla carreggiata in direzione del capoluogo campano è rimasto bloccato per alcune ore. Sul posto sono arrivati poco dopo i vigili del fuoco, la polstrada e i mezzi di soccorso. Per diverse ore si è circolato su una sola corsia, l’incidente ha provocato fino a 4 chilometri di coda. Nelle stesse ore, un altro incidente si è verificato sulla statale Fondo Valle Sele in direzione Lioni. Anche qui coinvolto un camion, che ha impattato con un’autovettura. A bordo una famiglia di cinque persone (marito, moglie e tre figli) che sono stati immediatamente affidati alle cure dei sanitari e trasferiti in ospedale.