Jova Beach, l’evento domani e sabato a Castel Volturno: attesi migliaia di fan da tutta Italia

Jova Beach, l’evento domani e sabato a Castel Volturno: attesi migliaia di fan da tutta Italia

Da proscenio la medusa ‘Ursula’


CASTEL VOLTURNO – Una “medusa”, installazione aerea, da proscenio al Jova beach, in programma domani e sabato, sull’arenile di Castelvolturno. Nel corso delle tappe del tour , grande successo e curiosità fra i fans del rapper toscano.

A coordinare il progetto, l’informatico, Valerio Marano con laurea in spettacolo e tecniche di comunicazione. Di natali campani, si è formato professionalmente in Emilia Romagna. Oggi, insieme ai soci, Marco Barberini e Gianluca Rovituso, porta avanti Italdron Air Service di Bellaria (RN), azienda specializzata in riprese tecniche e creative con droni di tutti i tipi.

“Ursula”, cosi chiamata fra gli addetti ai lavori, oltre a creare una suggestiva atmosfera scenografica, ha la funzione tecnologica di incamerare immagini da inviare in diretta streaming , sui maxischermi presenti sul palco. E non solo: foto e registrazioni- video per i canali ufficiali di comunicazione.

Il progetto è nato, questo inverno, da un’idea dello stesso Jovanotti e affidato a Italdron Air Service e ai designer milanesi di Giò Forma. Il materiale è un prodotto tecnico aeronautico e, al suo interno, presenta una camera stagna. A collaborare con Marano, la videomaker Elena Mannocci, figura tecnica importante che si occupa delle foto video della” medusa” e il tecnico, Alessio Gentile, già presenti al Jova beach del 2019.

FONTE ANSA