Lacrime nel napoletano per la morte di Gateno Felice: era ricoverato al Santobono

Lacrime nel napoletano per la morte di Gateno Felice: era ricoverato al Santobono

A soli 3 anni il suo cuore ha cessato di battere


MARIGLIANO/ NAPOLI – Gaetano Felice, 3 anni, non ce l’ha fatta. Il piccolo era ricoverato al Santobono di Napoli, ha lottato con tutte le sue forze pur di sopravvivere ma a causa di complicazioni di salute il suo cuore ha cessato di battere. Il sindaco di Marigliano, Peppe Jossa, ha proclamato una giornata di lutto cittadino. I funerali si celebreranno questa mattina alle 10 nella Parrocchia di Santa Maria delle Grazie di Marigliano, alle ore 10,00.

LE PAROLE DEL SINDACO

Il sindaco di Marigliano, Peppe Jossa, ha proclamato il lutto cittadino: “Una preghiera per il piccolo Felice Spera, strappato alla vita troppo, troppo presto. Sono addoloratissimo per questa tragedia e, da padre, non ho parole per il devastante dolore che provano Pasquale e Stefania, il suo papà e la sua mamma. Mi faccio interprete della tristezza che accomuna ogni abitante di Marigliano e per questo ho proclamato per domani il lutto cittadino. Riposa in pace, piccolo angelo”.