Lutto in Campania: l’ultimo saluto ad Aldo, giovane padre e professore di musica

Lutto in Campania: l’ultimo saluto ad Aldo, giovane padre e professore di musica

“Abbiamo pregato e sofferto, tutti uniti dal bisogno di riportarti qui. Sono state giornate di attesa, di dolore e di rabbia. Oggi un saluto straziante”, queste le parole di un’amica


ROCCAMONFINA (CE) – Una folla commossa era presente ieri ai funerali di Aldo Martuccelli, professore di musica  di Roccamonfina, nel casertano. Il giovane padre di famiglia si è spento nella giornata di giovedì all’ospedale San Rocco di Sessa Aurunca dove era ricoverato. L’uomo aveva 44 anni.

Come riporta Edizione Caserta, lascia la moglie Sonia e una figlia di appena cinque anni. I funerali sono stati celebrati domani alle 11 nella chiesa di Santa Maria Maggiore a Roccamonfina.

“Abbiamo pregato e sofferto, tutti uniti dal bisogno di riportarti qui. Sono state giornate di attesa, di dolore e di rabbia. Oggi un saluto straziante, una perdita incolmabile per chi ti ha voluto bene e per chi ha, anche solo per un attimo, avuto la fortuna di conoscere la tua bontà, la tua riservatezza, la tua grande cultura e saggezza. Sarai anche diretto verso un posto migliore ma il tuo posto era Qui. Ti ritroveremo ogni volta nei discorsi di Sonia, nelle battute e nelle bottiglie di vino; nelle passioni, nei libri e negli occhi grandi di Corinne. Ciao Aldo Martuccelli” ha scritto un’amica via social per ricordarlo.