Lutto nel casertano: Gabriele muore a 42 anni, stroncato dal cancro

Lutto nel casertano: Gabriele muore a 42 anni, stroncato dal cancro

L’uomo lascia la moglie e due figli piccoli


CASERTA – Gabriele Aulicino, 42enne di San Tammaro, è deceduto dopo aver combattuto la battaglia contro il male del secolo.  Gabriele lascia la moglie Giovanna Manco e i loro tre figli, Piero, Giulia e Albino. Le esequie muoveranno questo pomeriggio dal rione Risorgimento a Capua, dove Gabriele viveva insieme alla famiglia, alle 16:30, con il feretro che raggiungerà la chiesa parrocchiale di San Tammaro dove alle 17 sarà celebrato il rito funebre.

Innumerevoli i messaggi di cordoglio da parte delle persone che hanno avuto la fortuna di conoscere e apprezzare le qualità di Gabriele. A cominciare dall’ex sindaco Emiddio Cimmino: “Non bastano miliardi di parole o di messaggi per descrivere la tristezza dei nostri cuori. Abbiamo sperato e pregato per un finale diverso ma non è stato così. Caro Gabriele, ora tocca a te vegliare sui tuoi cari, chi l’avrebbe mai immaginato. Salutaci Pietro che è lì che ti aspetta e riposa davvero in pace ragazzo dal cuore d’oro”.