Maltempo: fogne ostruite, muri caduti e tombini saltati: i primi danni delle forti piogge

Maltempo: fogne ostruite, muri caduti e tombini saltati: i primi danni delle forti piogge

Al lavoro tutta la notte, per fare fronte ai danni, squadre di operai, tecnici, vigili urbani e vigili del fuoco


SORRENTO – Ancora danni a Sorrento in seguito alle forti piogge di ieri sera. Al lavoro tutta la notte, per fare fronte ai danni, squadre di operai, tecnici, vigili urbani e vigili del fuoco di Piano di Sorrento e degli uomini della società Penisola Verde. In località Marano, un’ostruzione della fogna a causa di detriti ha fatto sollevare il manto stradale: solo all’alba è stato possibile completare l’intervento di rifacimento. In via San Renato, all’altezza del civico 23, la caduta di un muro ha richiesto lavori di puntellamento che hanno evitato la chiusura della strada, ora percorribile a senso unico alternato. Altri interventi, compresi tombini divelti dalla forte pioggia, si sono resi necessari in varie località del territorio comunale.