Massimiliano va a dormire da un amico: trovato morto nel letto, aveva solo 20 anni

Massimiliano va a dormire da un amico: trovato morto nel letto, aveva solo 20 anni

La vittima era ospite insieme ad altri coetanei che hanno subito avvertito il personale sanitario


PADOVA –Aveva solo vent’anni, aveva frequentato il vicino liceo Fermi e viveva insieme ai genitori a San Giorgio delle Pertiche, in provincia di Padova. Massimiliano Segala dormiva a casa di un amico, dopo aver festeggiato la vigilia di Ferragosto in compagnia, ma l’indomani, il 15 agosto, non si è più svegliato.

A dare l’allarme l’amico e padrone di casa dove la vittima era ospite insieme ad altri coetanei che ha subito avvertito il personale sanitario. Questo, una volta giunto in via IV novembre, non ha potuto che constatare la morte del giovane. Sul corpo di Massimiliano non è stato notato alcun segno di violenza, sono ovviamente aperte tutte le ipotesi, sulle quali stanno lavorando gli inquirenti.

FONTE: PADOVAOGGI.IT