Movida nel mirino dei carabinieri: droga, soldi e proiettili in tasca. Arrestato giovane pusher

Movida nel mirino dei carabinieri: droga, soldi e proiettili in tasca. Arrestato giovane pusher

In totale 49 le persone identificate durante il posto di blocco


SANT’ANASTASIA – Movida nel mirino dei Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna. Nel comune di Sant’Anastasia sono state presidiate le aree più frequentate dai giovani con decine di pattuglie e militari. 49 le persone identificate, 23 i veicoli passati al setaccio. In arresto Gianmarco Luca Junior Florio, 19enne di Pomigliano Già noto alle forze dell’ordine. Durante una perquisizione è stato trovato in possesso di 25 stecchette di hashish e 2 dosi di marijuana. In tasca anche 5390 euro ritenuti provento illecito e 2 cartucce cal. 44 magnum. Dovrà rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio. E’ ora ristretto in camera di sicurezza in attesa di giudizio. Decine di contravvenzioni al cds sono state notificate ad altrettanti automobilisti e motociclisti indisciplinati. Molti erano senza casco o senza assicurazione. 6 le due ruote sottoposte a fermo. 1 giovane è stato trovato in possesso di droga ed è stato segnalato alla Prefettura. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.