Napoli, Elvira investita e uccisa da una moto sul lungomare: aveva 34 anni

Napoli, Elvira investita e uccisa da una moto sul lungomare: aveva 34 anni

La giovane donna è deceduta in ospedale. Sull’episodio sono in corso le indagini della Polizia Municipale


NAPOLI – Tragedia questa notte intorno all’una in via Caracciolo, a Napoli. Elvira Zirba, 34 anni, è stata investita ed uccisa una motocicletta in via Caracciolo, all’altezza di uno degli chalet di Mergellina. La notizia è stata resa nota dal collega Ciro Cuozzo sul Riformista. La 34enne è stata soccorsa dal 118 e condotta al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli dove è deceduta a causa dei politraumi riportati nell’incidente.

Anche l’uomo alla guida del mezzo a due ruote è stato ricoverato in ospedale ma le sue condizioni non destano preoccupazione. Sull’incidente sono in corso le indagini della polizia municipale, la sezione Infortunistica guidata dal capitano Antonio Muriano, impegnata a ricostruire la dinamica dell’incidente e a stabilire le eventuali responsabilità.

Anche al fratello della donna toccò la stessa sorte. Mustafhà Zriba fu infatti investito ed ucciso da un’auto pirata nel quartiere Pianura. Aveva 36 anni.

LA FOTO DI ELVIRA ZRIBA:

LEGGI ANCHE:

Napoli, giovane padre di famiglia investito e ucciso a 36 anni: caccia al pirata della strada