Napoli, giovane colpito alla testa con cocci di bottiglia per questioni di viabilità: corsa in ospedale

Napoli, giovane colpito alla testa con cocci di bottiglia per questioni di viabilità: corsa in ospedale

Il 27enne è ancora ricoverato in osservazione


NAPOLI –  I carabinieri della stazione di Marianella sono intervenuti pochi minuti dopo la mezzanotte presso il pronto soccorso del CTO per una persona ferita. Si tratta di un giovane incensurato di 27 anni, napoletano.

Secondo una ricostruzione sommaria ancora da verificare, il 27enne era con un amico in Via Mezzocannone e sarebbe stato colpito da alcuni extracomunitari per questioni di viabilità. Sarebbe stato raggiunto alla testa da una bottiglia e da due fendenti all’emitorace dx superiore e alla spalla. 30 i giorni di prognosi. Il giovane è ancora ricoverato in osservazione, non in pericolo di vita. Indagini in corso per chiarire dinamica